OCEAN POOLS SYDNEY

Le Ocean Pools di Sydney sono piscine oceaniche di acqua salata. Le piscine più antiche furono costruite dai detenuti nel 1800 e rimangono tutt’oggi un’istituzione culturale di Sydney. Le piscine oceaniche sono una caratteristica importante della costa australiana, in particolare nel New South Wales. Le Ocean Pools o bagni oceanici sono piscine pubbliche di acqua di mare situate su una costa rocciosa in modo che le onde possano bagnare la piscina. La larghezza, la lunghezza e la profondità delle piscine varia in base alla loro posizione sulla costa.

La MacCallum Pool, si trova sul bordo del Cremorne Point, ed è raggiungibile con una passeggiata tra gengive fiorite. La piscina con viste panoramiche sullo skyline della città, affaccia, anche sul porto, l’Harbour Bridge e il Teatro dell’Opera. L’ingresso alla piscina è gratuito e si trova a Milson Rd Cremorne ed è raggiungibile con un traghetto da Circular Quay di Sydney, fino a Cremorne Point.

Costruita nella scogliera rocciosa, la piscina oceanica Bronte Baths, è poco profonda, ed è l’ideale per le famiglie. Costruita nel 1880, questa splendida piscina oceanica situata all’estremità meridionale della spiaggia di Bronte è una piccola perla nascosta. La piscina, con ingresso gratuito, si trova a Bronte Road ed raggiungibile in soli cinque minuti in taxi o 20 minuti a piedi da Bondi Beach.

A differenza della maggior parte delle piscine di Sydney, la Mahon Pool non è nascosta ma è ubicata nell’angolo di una grande spiaggia. Scolpita nella roccia alla base di una ripida collina, a poche centinaia di metri a nord della spiaggia di Maroubra, è il posto perfetto per chi odia la sabbia. Costruita nel 1932 questa piscina da 30 metri, offre lo spettacolo unico delle onde che si infrangono sul bordo durante l’alta marea. La piscina si trova al 15R Marine Pde Maroubra e offre l’accesso gratuito.

La Coogee Women’s Baths inoltre, costruita nel 1886, è nota anche con il nome di Bagni di McIver. Offre una vista stupefacente, acqua salata fresca e priva di squali, e strisce di erba in cima alla scogliera. In questa piscina è consentito il topless ed è frequentata da un mix di persone meraviglioso e da donne la cui religione proibisce di fare il bagno davanti agli uomini. Il costo per entrare è di $ 2 e la piscina è ubicata a Grant Reserve Coogee.

Bondi Icebergs Pool, in aggiunta, è la piscina oceanica più fotografata in Australia, e si trova nella spiaggia più famosa di Sydney. Questa piscina di acqua salata di 50 metri è stata un punto di riferimento di Bondi per 100 anni. I bagni si trovano a Notts Ave Bondi al costo di $ 6,50 con accesso alla piscina, alla sauna e alla palestra.

Per chi desiderasse zone di nuoto più tranquille, Fairlight Rock Pool, è l’ideale con un’atmosfera familiare rilassata. Situata lungo il famoso percorso a piedi di Manly to Spit, offre acque limpide e calme ideali per lo snorkeling e per avvistare la vita marina. Qui troverete anche una piccola piscina per bambini, docce calde e servizi igienici accessibili. La piscina è a ingresso gratuito e si trova a Lauderdale Ave Fairlight.

Costruit nel 1907, Wylie’s Baths, sono bagni storici e si trovano sotto la passerella costiera Maroubra a Bondi e precisamente a Neptune St Coogee. Furono costruiti dal campione di nuoto a distanza Henry Wylie, e l’ingresso ai bagni ha un costo di $ 5.

Infine, South Curl Curl Rock Pool, che risale agli anni ’20, è divisa in due sezioni da un muro originale. Su un lato troverete una piscina di 50 metri, mentre sull’altro avrete a disposizione un’area giochi.  La piscina si trova a Carrington Pde con accesso gratuito.