Melbourne – The Fairies Tree

Un tronco popolato di esseri fatati

Le creature che si arrampicano su questo tronco d’albero delizieranno il bambino che vive in ognuno di noi! Sembra proprio che le figure intagliate nel legno siano uscite dalle pagine di un libro di fiabe per atterrare sulla ruvida corteccia.

Il bizzarro tronco d’albero è opera di Ola Cohn, scultrice ed autrice di libri per bambini. Dal 1931 al 1934, in occasione del centenario del Victoria, ha inciso un intero serraglio di creature nel ceppo di uno degli alberi Red Gum al Fitzroy Garden. Questo lavoro, in seguito, è stato fonte di ispirazione per il suo libro The Fairies Tree.

Troverete più di semplici esseri fatati a popolare il tronco d’albero: gnomi e nani se ne stanno tra animali come koala, asini e volpi volanti. Cohn ha incorporato i dossi, le tacche e le curve del vecchio albero nella sua creazione, facendo in modo che i personaggi si fondessero e sporgessero dalla tela naturale.

Mantenere intatta l’opera d’arte originale fu un compito alquanto difficile, poiché l’albero era già morto quando vennero create le incisioni.  Negli anni ’70, i lavoratori dovettero estrarre il tronco per conservarlo chimicamente e spazzare via tutto il legno marcio. L’albero ora è posto su una base di cemento ed è sorvegliato da una piccola recinzione.

Da sapere prima di andare:

L’albero fatato è all’interno dei Fitzroy Gardens di Melbourne, vicino al Tudor Village in miniatura. Mentre sei lì, puoi anche fare un salto al Captain Cook’s Cottage.

SCOPRI GLI HOTEL A MELBOURNE

SCOPRI TUTTI I TOUR CON TAPPA MELBOURNE

SCOPRI TUTTI I FLY&DRIVE CON TAPPA MELBOURNE