Programma


Giorno 1: Tel Aviv

Arrivo in hotel. Assistenza di un rappresentante di Secret Gardens in aeroporto. Trasferimento privato in albergo. Pernottamento in hotel.


Giorno 2: Mitzpe Ramon
  • Tel Aviv – Mitzpe Ramon

Colazione in hotel, incontro con la guida e partenza per la scoperta di Tel Aviv, in tutte le sue sfaccettature. Conosciuta anche come la “Città Bianca”, Tel Aviv è stata dichiarata dall’UNESCO patrimonio culturale mondiale per i suoi edifici in stile Bauhaus. Partiremo per la scoperta di Nachalat Benyamin, il centro commerciale pedonale della città dove si può ascoltare musica dal vivo, arte, artigianato locale e gioielli fatti a mano. Proseguiremo su Rothschild Boulevard famoso per i suoi edifici in stile bauhaus, passando per Neve Tzedek, il primo quartiere costruito fuori da Jaffa nel 1887. Arriviamo così nella parte antica di Jaffa che conserva uno dei porti più antichi al mondo. Pranzo libero nei vicoli del mercato delle pulci. Nel pomeriggio avremo occasione di osservare alcuni graffiti nel quartiere alternativo di Florentine. Raggiungeremo a fine giornata il museo della cultura ebraica per cominciare a capire dove affondano le radici di questo popolo, importante base per la successiva visita di Gerusalemme. Nel tardo pomeriggio trasferimento a Mitzpe Ramon. Sistemazione in Hotel, cena e
pernottamento.


Giorno 3: Wadi Rum
  • Mitzpe Ramon – Timna – Wadi Rum

Colazione in hotel e partenza per il Cratere di Mitzpe Ramon, uno dei più grandi del mondo: 10 km di diametro per 40 km di lunghezza. Partenza per il parco di Timna, una delle più’ antiche miniere di rame scoperte
nella zona. L’estrazione di questo prezioso metallo ci porterà’ indietro di 3000 anni. La guida israeliana
tornerà a Tel Aviv, Passaggio della frontiera con la Giordania e incontro con la guida, partenza per il
parco nazionale del Wadi Rum. Il famoso “deserto di Lawrence” detto anche “ Valle della Luna”. E’
una valle scavata nei millenni dallo scorrere di un fiume nel suolo sabbioso. Jeep Tour e arrivo nel
campo tendato, cena sotto le stelle e notte nel campo tendato.


Giorno 4: Petra
  • Wadi Rum – Petra

Colazione in hotel. Partenza per Petra. Si raggiunge una delle città più antiche del mondo. Eretto dal
popolo Nabateo e situata lungo la via delle spezie che attraversava la penisola arabica fin al
Mediterraneo. Le numerose facciate intagliate nella roccia, riferibili per la massima parte a sepolcri, ne
fanno un monumento unico, che è stato dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Petra è una
delle sette meraviglie del mondo moderno. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.


Giorno 5: Gerusalemme

Colazione in hotel. Di prima mattina partenza verso Nord fino alla frontiera con Israele del ponte di
Allenby, passaggio e partenza per Massada un’antica fortezza fatta erigere da Erode il Grande e
utilizzata dai Sicari diversi anni dopo per sfuggire ai romani durante la guerra romano-giudaica.
Simbolo dell’orgoglio ebraico, offre un panorama mozzafiato tra i colori del deserto e del lago salato
più basso del mondo. Sosta presso una spiaggia del Mar Morto. Tempo libero per una nuotata nelle
acque salate dove si potrà Apprezzare l’assenza di peso e la galleggiabilità. Partenza per Gerusalemme.
Arrivo in hotel e pernottamento..


Giorno 6: Gerusalemme

Prima colazione in albergo, si inizia la giornata con una sosta presso il Machanè Yehuda, un bellissimo
mercato dove si fondono in un’unica realtà tutti i profumi ed i gusti mediorientali, punto di incontro per
migliaia di persone che fanno la spesa per la giornata dello Shabbath. Si continua con la visita alla
Gerusalemme moderna, il Parlamento israeliano per osservare la Menorah, il famoso candelabro a 7
bracci. Visita al Museo d’Israele dove presso lo Shrine of the book, sono conservati e visibili al
pubblico i famosi rotoli del Mar Morto ritrovati a Qumran. Proseguimento della giornata con visita
a Yad Vashem il Memoriale dell’Olocausto, eretto in memoria delle vittime della barbarie nazista
durante la Seconda Guerra Mondiale. Pranzo libero, Proseguimento in autopullman verso Betlemme,
visita della Basilica della Natività costruita sulla grotta dove nacque Gesù.Rientro a Gerusalemme,
pernottamento.


Giorno 7: Gerusalemme

Dopo la prima colazione si inizia la visita della parte antica di Gerusalemme, la città’ mistica che
raccoglie le tre religioni monoteiste. Divisa in quattro quartieri armeno, cristiano, ebraico e islamico
custodisce i segreti di storia millenaria e numerose culture che si sono susseguite al suo comando. Di
sicuro la salita al Monte degli Ulivi vi offrirà’ il miglior panorama che si estende a perdita d’occhio e
che dà una visione generale della morfologia e dell’architettura di Gerusalemme. Una visione mistica e
magica nello stesso tempo. In breve tempo si raggiunge il Giardino dei Getsemani e la Chiesa delle
Nazioni. Proseguimento verso le mura della Città Vecchia, Sosta presso il Muro del Pianto e il
chiassoso bazar arabo, si percorre la Via Dolorosa con sosta presso le Stazioni fino al Santo Sepolcro,
visita all’insieme di cappelle e chiese che sono racchiuse nel luogo più santo per la Cristianità. Pranzo
libero nella città vecchia. Pernottamento in hotel.


Giorno 8: Gerusalemme - ritorno

Rientro in Italia

Colazione in hotel. Partenza in tempo utile per il volo di ritorno.