Programma


Giorno 1: Ankify

Pensione completa

  • Nosy be / Ankify

Accoglienza all’aeroporto di Nosy be e trasferimento al Porto di Hellville. Imbarco su barca privata dal Porto di Hellville per Antoremba Lodge. Soggiorno mare.


Giorno 2-3: Ankify

Pensione completa

Soggiorno mare.


Giorno 4: Antsaravibé

Pensione completa

  • Ankify – Antsaravibé

Trasferimento su vedetta rapida dall’Antoremba Lodge al Porto di Ankify; Partenza da Ankify, in direzione Nord attraversando paesaggi in continua evoluzione, dalle piantagioni di caffè, cacao, banane alle foreste di Ravinala. Attraverseremo la cittadina di Ambilobe e proseguiremo fino al villaggio d’Isesy, dove devieremo verso Ovest su pista fino ad arrivare ad Antsaravibé. Trasferimento al campo. 144 km di strada dissestata – 15 km di pista. Il campo tendato Iharana è la base di partenza per differenti e vari itinerari alla scoperta della natura endemica del Parco. Giornata dedicata al trekking nel vasto territorio del Massiccio dell’Ankarana Ovest, attraverso villaggi, ammirando panorami unici ed in contatto con le genti locali. Lungo le rive del lago Mahatsabory, sarà possibile avvistare uccelli rari come il drongo, il colibrì, il martin pescatore e i rapaci. Avrete occasione di osservare la vita degli abitanti del villaggio impegnati nelle loro attività quotidiane, coltivazione di ortaggi, cotone, mais e risaie, abili lavoratori che seguono ancora oggi i metodi tradizionali tramandati di generazione in generazione. Il Parco presenta una grande varietà faunistica tra cui alcune specie di lemure, come varie specie di piante endemiche. Possibilità di visita alle grotte “del Camaleonte”, il massiccio degli Tsingy in piroga, il punto panoramico degli Tsingy, in base al tempo a disposizione ed alle capacità fisiche dei partecipanti, essendo in alcune zone tragitto di difficile accesso e ripido. Pranzo al ristorante del campo. Lungo il massiccio degli Tsingy di fronte al Lodge, imbarcheremo a bordo della piroga tradizionale costruita in legno locale. Vi farete cullare della corrente del fiume Mahavavy ammirando il paesaggio ricco di flora e fauna : diverse specie di uccelli tra cui i martin pescatore o i dragoni considerati qui i re degli uccelli, farfalle colorate..luogo ideale per gli amanti della fotografia e della natura incontaminata. Dal lago godrete della magnificenza dei colori al tramonto in un ambiente calmo, sereno ed emozionante.


Giorno 5: Anjahankely

Pensione completa

  • Antsaravibè / Anjahankely

Partenza da Antsaravibé e trasferimento a Mahamasina.

Visita al Parco Nazionale dell’Ankarana Est.

Visita del parco di Mahamasina, situato a circa metà strada tra Ankify e Diego Suarez con guida certificata MADAGASCAR NATIONAL PARK. Il Parco è caratterizzato da foresta tropicale secca, sentieri dissestati nella foresta. Il percorso varia, in base al tempo a disposizione ed alle condizioni fisiche, dalle 3 alle 4 ore di cammino. Differenti circuiti possibili, in accordo con la guida, tra i quali: la Perte de Riviere, la Torretta degli Tsingy, gli Tsingy Rary, il Ponte sospeso e la Grotta “dei pipistrelli. Pranzo presso il piccolo ristorante “Chez Aurelien”, struttura tipica malgascia situata all’ingresso del Parco dell’Ankarana. Trasferimento in hotel ad Anjahankely (20 km di pista secondaria a partire dal villaggio di Marotaolana, Anivorano Nord, circa 1 ora di pista in 4×4 fino al villaggio d’Anjahakely).

NB: la visita al ponte sospeso e la grotta dei pipistrelli sono possibili solo per i circuiti che prevedono il pernottamento ad Ankarana, non possibile nei tempi di circuiti che prevedono invece partenza per trasferimento da Diego Suarez ad Ankify e viceversa.


Giorno 6: Anivorano Nord

Pensione completa

  • Anjahankely /  Anivorano Nord

CIRCUITO PROPITECO NERO DI PERRIER

Passeggiata-trekking di circa 3 ore nel massiccio d’Andrafiamena. Questo circuito ci permetterà di incontrare dei branchi di Propithecus Perrieri (lemure nero), Eulemur Coronatus (lemure coronato), Lepilemur septentrionalis (lepilemure settentrionale), diversi uccelli e serpenti, camaleonti, senza poi dimenticare la flora unica di questa zona. Un circuito facile che costeggia la montagna.

CIRCUITO PISCINA NATURALE

Passeggiata-trekking di circa 5 ore, variante del circuito Propiteco Nero. Attraverso tratti di foresta tropicale e foresta secca, raggiungeremo una cascata che forma una magnifica piscina naturale. Dopo un bagno rinfrescante, e sempre alla scoperta della fauna e flora unici del posto, immersi in un luogo rilassante a stretto contatto con la natura, rientreremo nel pomeriggio in direzione del Lodge.


Giorno 7: Diego-Suarez

Mezza pensione – colazione e pranzo

  • Anjahankely / Diego Suarez

Partenza da Anjahankely in direzione Nord, attraverso risaie, villaggi e paesaggi in continua evoluzione fino a raggiungere Diego Suarez. 140 km di strada dissestata. Visita al Canyon degli Tsingy Rouge. Partenza per raggiungere il sito attraverso la campagna malgascia multicolore. Pranzo presso piccolo ristorante in stile locale, sull’altipiano prossimo al sito. Visita all’affascinante sito di formazione geologica naturale, creato dalla combinazione di combustioni, erosioni ed infiltrazioni: gli Tsingy Rouge costituiti da gres, marmo e calcare, offrono in tutta la loro bellezza le loro guglie effimere, al centro dell’unico bacino sedimentario del Madagascar. Trasferimento in hotel a Diego Suarez.


Giorno 8: Diego-Suarez

Mezza pensione – colazione e pranzo

Partenza da Anjahankely in direzione Nord, attraverso risaie, villaggi e paesaggi in continua evoluzione fino a raggiungere Diego Suarez, percorrendo 140 km di strada dissestata. Visita al Canyon degli Tsingy Rouge Partenza per raggiungere il sito attraverso la campagna malgascia multicolore. Pranzo presso piccolo ristorante in stile locale, sull’altipiano prossimo al sito. Visita all’affascinante sito di formazione geologica naturale, creato dalla combinazione di combustioni, erosioni ed infiltrazioni: gli Tsingy Rouge costituiti da gres, marmo e calcare, offrono in tutta la loro bellezza le loro guglie effimere, al centro dell’unico bacino sedimentario del Madagascar. Trasferimento in hotel a Diego Suarez


Giorno 9: Diego-Suarez

Mezza pensione – colazione e pranzo

Visita al Parco Nazionale de La Montagne d’Ambre. Visita del parco , situato nei pressi di Joffreville (1 ora da Diego Suarez) con guida certificata MADAGASCAR NATIONAL PARK per un percorso di circa 3 ore di cammino. Foresta sempreverde con microclima di tipo tropicale umido con percorsi forestali, sentieri botanici e cascate. Il parco ospita 7 specie lemuri ed una varietà di specie terrestri endemiche che possono essere osservate nel loro ambiente naturale. Pranzo a Le relais de la Montagne d’Ambre, antica casa coloniale circondata da un magnifico giardino tropicale ornato da fiori e differenti tipi di piante tropicali come litchi, cacao, vaniglia, caffè, cannella e pepe o all’interno del parco. Sosteremo nel pomeriggio presso un monastero di suore benedettine dal quale godremo di un meraviglioso panorama immersi in un’atmosfera di assoluto relax. Potremo inoltre visitare il loro curatissimo giardino di piante officinali e medicinali, dalle quali vengono ricavati oli essenziali e balsami curativi, secondo la tradizione locale. Rientro in Hotel.


Giorno 10: Baie de Sakalava

Pensione completa

  • Diego Suarez / Baie de Sakalava

Visita di Ramena e le baie di Diego Suarez in 4×4. Partenza lungo la strada per Ramena che costeggia la grande baia di Diego, caratteristico villaggio di pescatori, che vedremo impegnati nella costruzione delle loro tipiche piroghe, la caratteristica riparazione delle reti da pesca a bordo della splendida spiaggia lunga 3 km. Proseguiremo con la visita delle rovine militari e del faro del villaggio d’Orangea, anch’esso affacciato su una spiaggia bianchissima. Proseguiremo per la Baia delle Dune e Baia dei Piccioni dove potremo godere di un incantevole panorama sull’oceano indiano, ammirando isolotti, Cap Miné, il piccolo Passo e il Mare di Smeraldo. Raggiungeremo la Baia di Sakalava, attraverso dune di sabbia bianca. Possibilità di immergersi nelle magnifiche acque cristalline delle baie, riparate dall’oceano da scogliere coralline. Trasferimento alla Baia di Andovokonko al Mantasaly Resort dove godremo di un ottimo pasto al ristorante dell’hotel. Tempo a disposizione nel pomeriggio con possibilità di effettuare Kayak o Stand Up Paddle tra le mangrovie (servizio incluso). Cena e pernottamento al resort.


Giorno 11: Baia di Andovokonko

Pensione completa

Giornata dedicata alla scoperta delle incontaminate e deserte baie e alla foresta secca che circondano il resort. Incontro con la guida e trekking fino al grande baobab centenario che secondo la tradizione locale protegge la popolazione costiera del Nord, attraverso paesaggi in continuo cambiamento, colori, profumi, vasti ed insoliti panorami. Esplorazione della foresta tropicale secca costiera, disseminata di Packypodium, alberi di Flamboyant, frangi pane, incontri con fauna locale, diversi tipi di uccelli, camaleonti, boa (per i più fortunati) e lemuri. Pranzo al ristornate dell’hotel. Nel pomeriggio esperienza di iniziazione al Kite Surf, Experience Try Kite, lo sport sacro della zona Nord Madagascar, esperienza unica ed in stretto contatto con la natura (facoltativo, servizio incluso). Cena e pernottamento al resort.


Giorno 12: Ankify

Pensione completa

  • Diego Suarez / Ankify

Partenza da Baie d’Andovokonko in direzione sud attraverso paesaggi in continua evoluzione, risaie, foreste di palme, piantagioni e villaggi fino a raggiungere Ankify. 273 km di strada dissestata, circa 7 ore di auto. Trasferimento su vedetta rapida dal porto di Ankify all’Antoremba Lodge. Soggiorno mare.


Giorno 13-14: Ankify

Pensione completa

Soggiorno mare.


Giorno 15: Nosy Be

Imbarco su barca privata dall’Antoremba Lodge al Porto di Hellville Trasferimento dal porto di Hellville all’aeroporto di Nosy Be, assistenza.



Informazioni aggiuntive:

  • Le escursioni, in caso di maltempo o per cause di forza maggiore dovute allo stato delle piste di accesso ai siti turistici, soprattutto durante la stagione umida, potrebbero essere invertite rispetto all’ordine del giorno proposto o sostituite con altre destinazioni di interesse turistico.
  • A causa dell’inaccessibilità in sicurezza dei siti turistici (stagione delle piogge), i tour del nord saranno sospesi dal 15/1 al 15/3 di ogni anno.