Programma


Giorno 1 Johannesburg

All’arrivo all’aeroporto internazionale di Johannesburg sarete accolti da un rappresentante di lingua inglese che vi darà il benvenuto in Sudafrica e provvederà al trasferimento privato al Leonardo Hotel situato nella zona di Sandton.

La nostra guida professionale parlante italiano sarà in hotel per accogliervi, assistervi con il check-in, consegnare i documenti di viaggio e offrirvi qualsiasi informazione possiate richiedere.

Famoso per essere l’edificio più alto in Africa, con un’altezza di circa 234 metri, il Leonardo è situato nel cuore di Sandton, il quartiere più conosciuto e amato dai turisti che visitano la città. La comoda posizione dell’hotel lo colloca proprio nella zona con ottimi ristoranti e negozi di design tutti facilmente raggiungibili. Anche in hotel potrete apprezzare una varietà di opzioni quando si tratta di bere e mangiare. I servizi includono una piscina, sale conferenze, un centro benessere e un esclusivo negozio di souvenir.

Pernottamento all’Hotel Leonardo in camera standard, colazione inclusa.


Giorno 2 Johannesburg

Al mattino, alle 08:00, incontro con una guida di lingua italiana per un tour privato di un’intera giornata a Soweto e al Museo dell’Apartheid e pranzo (ingressi inclusi per: Mandela House Museum, Hector Pieterson Memorial, Apartheid Museum).

 

Dalla passerella del Chris Hani Baragwanath Hospital, il più grande del continente, si può avere una vista panoramica di Soweto. L’umile casetta di Nelson Mandela a Orlando West, ora chiamata Mandela House Museum, è una tappa interessante per coloro che desiderano conoscere un’importante passaggio storico relativo all’ex prigioniero più famoso del mondo. Il museo, una casa che comprende quattro stanze comunicanti, contiene un assortimento piuttosto eclettico di cimeli, dipinti e fotografie della famiglia Mandela, nonché una collezione di dottorati onorari conferiti a Nelson Mandela da università e istituzioni di tutto il mondo. Si può anche vedere la villa di Winnie Madikizela Mandela in una parte ricca di Orlando West. La casa di Desmond Tutu e la residenza Sisulu si trovano nello stesso quartiere. Visita il Memoriale di Hector Pieterson a Orlando West, costruito in memoria delle persone che morirono quel giorno, il 16 giugno 1976. Dopo una sosta per il pranzo si prosegue per il Museo dell’Apartheid. Tour con la tua guida turistica per assisterti con approfondimenti e informazioni relative alle mostre. Illustrando l’ascesa e la caduta dell’apartheid, le mostre sono state assemblate e organizzate da un team multidisciplinare di curatori, registi, storici e designer. Includono filmati grafici, fotografie, pannelli di testo e artefatti che raffigurano gli eventi e le storie dell’apartheid.

 

Pernottamento all’Hotel Leonardo in camera standard, colazione inclusa.


Giorno 3 Pilanesberg game reserve

Dopo la colazione, partenza molto presto per il tour orientativo privato di mezza giornata di Johannesburg City (ingressi esclusi) con una guida di lingua italiana. Al termine trasferimento alla riserva del Pilanesberg (circa 250 km / 3 ore).

 

Una città vivace e dinamica, l’area di Johannesburg vicino al municipio e al distretto culturale di Newtown, che ha completamente rinnovato il Market Theatre e i suoi dintorni, costituisce ora il cuore del revival urbano.

Quando si arriva nel quartiere centrale degli affari. l’arte trasforma ed eleva il centro della città di Johannesburg creata sia da artisti di fama mondiale che da artisti meno conosciuti, dalle imponenti teste di legno sparse per tutto il distretto di Newtown alla scultura in acciaio della bandiera sudafricana fuori dallo Sci-Bono Discovery Centre. Si passa inoltr accanto a edifici significativi come la Magistrate Court, il municipio e la Corte suprema.

 

Arrivo al lodge e pranzo (a seconda dell’orario di arrivo) e game drive pomeridiano.

 

Lush Private Lodge offre uno spazio moderno e lussuoso per godersi l’ambiente naturale. Il lodge può vantare un’area di safari di 55.000 ettari e l’accesso al Parco nazionale di Pilanesberg, offrendo a tutti gli ospiti un’esperienza unica e intima e creare ricordi per tutta la vita. Qui gli ospiti possono trovare i Big Five che vagano liberamente, inclusa la rara opportunità di vedere il rinoceronte nero e il cane selvatico africano (African Wild Dog) in via di estinzione.

 

INCLUSO:

  • Alloggi di lusso
  • Tutti i pasti e le bevande (tutti i tè / caffè e le bevande analcoliche; birre selezionate, vini e liquori selezionati)
  • Game drive due volte al giorno in veicoli aperti per la visione del gioco
  • Minibar in camera con birra selezionata, bibite analcoliche e acqua purificata
  • Accesso WiFi

ESCLUSO:

  • Acquisti dalla Boutique Lush e di natura personale
  • Mance
  • Birre, vini e liquori premium
  • Attività aggiuntive

 

Pernottamento al Lush Private Lodge in una camera di lusso in pensione completa con attività safari incluse.


Giorno 4 Pilanesberg game reserve

Ecco qui come potrebbe essere una tipica giornata in riserva privata (gli orari variano a seconda della stagione)
05:00 – Sveglia
05:30 – Incontro per tè / caffè prima di partire per il game drive mattutino
09:00 – Colazione
13:00 – Pranzo

16:00 – Incontro per l’high tea prima di partire per il game drive pomeridiano.
20:00 – Cena

Pernottamento al Lush Private Lodge in una camera di lusso in pensione completa con attività safari incluse

 


Giorno 5 Pilanesberg game reserve

Safari mattutino e prima colazione al lodge. Incontro con un autista di lingua inglese per il trasferimento in auto private all’aeroporto internazionale OR Tambo di Johannesburg (circa 250 km / 3 ore).