Programma


Giorno 01: Sanur

Arrivo all’aeroporto di Denpasar e trasferimento a Sanur, circa 30 minuti. Resto della giornata libera per passeggiare nelle tranquille spiagge e vie di Sanur. Pernottamento in hotel.


Giorno 02: Sanur
  • Foresta delle scimmie a Ubud – Taman Ayun – Tanah Lot

Colazione
Colazione e mattina libera per il relax.
Nel pomeriggio si parte per la prima visita presso la foresta delle scimmie in Ubud, la conosciuta riserva naturale con un bosco stupendo popolato da più di 340 macachi dalla lunga coda. Si prosegue per la visita al tempio di “Taman Ayun“ appartenente alla famiglia reale di Mengwi. Il tempio, in perfetta architettura balinese, risale all’anno 1.600 ed e’ usato per cerimonie importanti. Infine si raggiunge la costa sud ovest per ammirare al tramonto il famoso tempio di Tanah Lot, dedicato alle divinità del mare che, si narra, proteggano tuttora i pescatori e naviganti. Il tempio gode di una straordinaria posizione su una roccia circondata dall’oceano indiano, che durante l’alta marea si trasforma in un isolotto avvolto dalle onde. Rientro previsto in Hotel ore 19:00. Pernottamento in hotel.


Giorno 03: Sanur
  • Danze Barong, Tegalalang – Tirta Empul – Mas 

Colazione e pranzo
Dopo colazione, partenza per il villaggio di Batubulan dove viene rappresentata la famosa “Danza Barong”. Questa danza rappresenta l’eterna lotta del bene contro il male. Si prosegue verso nord per ammirare le risaie a terrazze di Tegalalang. Effettueremo una piacevole camminata di circa 20 minuti in un’area particolare poco frequentata dal turismo abituale, ammirando il tradizionale sistema di irrigazione chiamato “Subak”, riconosciuto patrimonio universale dall’UNESCO. In seguito si arriva al villaggio Kintamani ove si ammira il vulcano Batur e l’omonimo lago sottostante. Pranzo in ristorante locale. Successivamente visita ad una piantagione di caffè balinese, che prende il nome dal piccolo roditore che sceglie abilmente le migliori chicchi di questo caffè. Si prosegue nel pomeriggio verso sud per visitare a Tampaksiring il tempio di “Tirta Empul”, un’esperienza imperdibile, nelle cui fonti sacre i balinesi si bagnano come rito di purificazione. Sulla via del rientro in hotel possiamo soffermarci a Mas, il villaggio artigiano degli intagliatori di legno. Rientro in Hotel e pernottamento.


Giorno 04: Partenza
  • Batukaru – Jatiluwih – Ulun Danu Bratan

Colazione e pranzo

Dopo colazione, partenza verso il nord-ovest di Bali. La prima visita è al Tempio di Batukaru, situato ai piedi dell’omonimo monte e immerso della foresta tropicale. È considerato uno dei templi più importanti di Bali e risale al XIII secolo, la cui importante funzione e’ quella di proteggere Bali dagli spiriti cattivi. Proseguiamo per vedere le bellissime risaie a terrazze di Jatiluwih, la cui bellezza è riconosciuta dall’UNESCO. E’ prevista una breve passeggiata per godersi lo stupendo panorama e fare fotografie indimenticabili. Sosta per pranzo in ristorante locale. Dopo pranzo, procedendo in salita, raggiungiamo Bedugul, a un’altitudine di 1.200 m, per ammirare il Tempio “Ulun Danu” posizionato nel Lago Beratan, è dedicato alla dea delle acque. L’immagine del tempio sul lago e’ fra le più fotografate di Bali. Sulla via del ritorno, facciamo una sosta al tradizionale mercato di Candikuning, pieno di fiori, spezie e frutta. Trasferimento a Sanur con arrivo previsto ore 19:00 e fine dei servizi.



I prezzi si riferiscono alla sistemazione in hotel categoria superior. Sistemazione in categoria deluxe su richiesta con supplemento.

Camera tripla su richiesta.

Possibilità di supplemento per tour su base privata.