Programma


Giorno 1: Amman

(Cena)

Incontro con l’assistente in loco prima del controllo dei passaporti per la consegna del visto. Dopo il ritiro dei bagli incontro con l’assistente in loco e a seguire trasferimento per l’Hotel. Cena e Pernottamento.

 


Giorno 2: Amman – Jerash – Ajlouin – Mar Morto

(Mezza pensione)

  • Amman – Jerash – Ajlouin – Mar Morto

Dopo colazione, incontro con la guida alla reception, giro panoramico della città di Amman per poi partire alla volta di Jerash: l’antica città romana. Visita completa della città: il colonnato, la zona termale / bagni; le fontane; templi, anfiteatro, Si proseguirà con la vista del più importante sito storico del Medio Oriente: il Castello di Ajloun ( Qal’at Ar-Rabad. E’ il più importante esempio d’architettura Islamica, fu costruito dal Generale saladin nel 1184 a C con lo scopo di controllare le miniere di ferro. La giornata terminerà con l’arrivo sul Mar Morto.


Giorno 3: Mar Morto

(Mezza pensione)

Dopo colazione giornata libera per relax in spiaggia o per trattamenti benessere.

Cena e pernottamento.


Giorno 4: Petra

(Mezza pensione)

  • Mar Morto – Madaba – Nebo – Piccola Petra- Petra

Dopo colazione si partirà alla volta della città di Madaba: conosciuta per i suoi famosi mosaici bizzantini. Si proseguirà verso il Monte Nebo: è quello sul quale il profeta ebraico Mosè ebbe la visione della Terra Promessa che Dio aveva destinato al Suo Popolo Eletto. Nel pomeriggio visita alla Piccola Petra: conosciuta anche Al Beidha ( Petra Bianca ) o Siq al- Barid ( il freddo canyon ). Sito archeologico a Nord di Petra e la città di  Wadi M.usa. Come Petra, è un sito nabateo, con edifici scolpiti nelle pareti dei canyon di arenaria. Come suggerisce il nome, è molto più piccolo, composto da tre aree aperte più ampie collegate da un canyon di 450 metri. Fa parte del parco archeologico di Petra, anche se vi si accede separatamente, ed è incluso nell’iscrizione di Petra come sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Nel tardo pomeriggio arrivo a Petra in Hotel check cena.


Giorno 5: Petra

(Mezza pensione)

Dopo colazione partenza per la visita della città rossa nabatea: Petra. Una delle 7 meraviglie del mondo e sotto la protezione dell’UNESCO. Si entra nella città attraversando una gola lunga 1 km.  Petra nacque come una città degli Edomiti e poi divenne capitale dei Nabatei, popolo assai evoluto di guerrieri e commercianti, la cui diramata rete mercantile metteva in comunicazione il sud della Penisola araba con il Mediterraneo. Le numerose facciate intagliate nella roccia, riferibili per la massima parte a sepolcri, ne fanno un monumento unico. Rientro in Hotel nel tardo pomeriggio, cena e pernottamento.


Giorno 6: Wadi Rum

(Mezza pensione)

  • Petra – Wadi rum

Dopo colazione partenza verso il wadi Rum, anche detto Valle della Luna. E’ una valle scavata nei millenni dallo scorrere di un fiume nel suolo sabbioso e di roccia granitica della Giordania meridionale. Il Wadi Rum ha ospitato insediamenti umani fin dai tempi preistorici (8000 a.C. circa) ed il luogo era noto come Iram. Circa 30.000 incisioni rupestri decorano le superfici di tenera arenaria delle pareti rocciose del Wadi Rum: si tratta di petroglifi realizzati prima dalle tribù di thamudeni, provenienti dall’Arabia meridionale e poi dei nabatei che insediatisi nel Wadi Rum, nel IV secolo a.C., vissero pacificamente coi Thamudeni, adorando le stesse divinità, tra cui Dushara. Questi ultimi, oltre alle testimonianze sotto forma di pitture rupestri e graffiti, hanno lasciato anche alcuni templi. All’arrivo è previsto un desert safari circa 1 ora e mezza nel deserto. Cena e pernottamento nel campo tendato.


Giorno 7: Amman

(Mezza pensione)

  • Wadi rum – Amman

Dopo colazione partenza per Amman, arrivo che k in Hotel. Pomeriggio libero per visitare la città d’Amman. Cena e pernottamento


Giorno 7: Partenza

Dopo colazione trasferimento per raggiungere l’aeroporto di Amman in tempo utile per prendere il volo di rientro



Possibilità di scelta del tour con hotel a 3, 4 o 5 stelle.