Programma


Giorno 1: Muscat

Dopo il disbrigo delle pratiche doganali e il ritiro dei bagagli incontro con il nostro assistente in loco e a seguire trasferimento per l’hotel. Le camere saranno disponibili dalle ore 14.00, è possibile su richiesta avere early check in. Giornata libera pernottamento.

Trattamento
pernottamento

 

 


Giorno 2: Al Hamra - Jebel Shams

Dopo colazione, alle ore 08.30 incontro con la guida. Prima di partire alla volta delle Grandi Montagne è prevista la sosta per la vista alla Grande Moschea. È possibile visitarla solo al mattino fino alle ore 11.00 da Sabato a Giovedi. Le donne devono essere debitamente coperte e avere un velo che copra il capo, gli uomini con pantaloni lunghi. La visita non è consentita ai bambini. Il viaggio proseguirà verso la città perduta: Al Hamra, una città abbandonata di 400 anni fa, oggi abbandonata. Le case Omanite erano fatte in fango e paglia e i tetti realizzati con le foglie di Palma. Prima di raggiungere le vette di Jebel Shams: la Montagna del sole, che si ergon o fino ad un’altezza di 3010mt s.l.m.  è prevista la sosta per ammirare il bellissimo paesaggio di Wadi Nakhar,il più grande Canyon dell’Oman. E’ prevista una passeggiata per ammirare i favolosi Canyon che si potranno ammirare dai vari punti panoramici. Visita ai piccoli villaggi di montagna e si potrà ammirare il sistema di piantagione a terrazze. Cena e pernottamento presso il lodge di Montagna.

Trattamento
Mezza pensione
Informazioni importanti tappa
Ottime scarpe da ginnastica / scarponcino

Giorno 3: Misfat - Nizwa

Dopo colazione con la guida è previsto un breve trekking di 2 ore per ammirare i vari scorci panoramici, grandiosi Canyon. Con il 4×4 si riprenderà la strada della discesa verso la valle. Visita al Villaggio di Misfat, abitato da agricoltori, è possibile vedere il sistema d’irrigazione Omanita “Falaj”, canali per condurre l’acqua proveniente dalle montagne  per irrigare i campi. Questa zona e conosciuta per la sua attività agricola. Si procederà verso Nizwa, cena libera, pernottamento.

Informazioni importanti tappa
Ottime scarpe da ginnastica / scarponcino

Giorno 4: Jebelk Akhdar

Dopo colazione visita alla città di Nizwa, l’antica Capitale dell’Oman. Si consiglia di visitare Nizwa di venerdì mattina perché si tiene il grande mercato del bestiame che attrae gente dalle varie zone del paese. Visita al maestoso Forte, costruito nel XVII sec, in cima alla Torre sarà possibile godersi il bel panorama della città. Visita del souq e partenza per le vette di Jebel Akhdar, la montagna verde. Visita dei villaggi di montagna, in questa zona vi sono le piantagioni di rose, le cui fragranze  vengono utilizzate per fare i profumi. Oltre ad ammirare favolosi canyon si potranno ammirare le svariate piantagioni di frutta. Check in in Hotel cena e pernottamento.

Trattamento
Mezza pensione

Giorno 5: Wadi Bani Khalid – Wahiba Sands

Dopo colazione si riprenderà la strada per scendere a valle per giungere alla prima tappa che sarà Wadi Bani Khalid. I Wadi sono sorgenti d’acqua che nascono nelle valli. Sulle sponde dei wadi nascono delle oasi e gli Omaniti li usano per la coltivazione di frutta e verdura. A Wadi Bani Khalid sarà possibile godersi un bel bagno e per gli appassionati risalire il wadi fino alla cascata. Nel pomeriggio ci si sposterà per l’ora del tramonto dentro il deserto per ammirare il tramonto sulle cime delle dune di sabbia. Cena presso il campo tendato, pernottamento.

Trattamento
Mezza pensione

Giorno 6: Ras al Jinz

Dopo colazione è previsto un giro nel deserto per conoscere come vivono i Beduini e ammirare questo deserto le cui dune si ergono fino a 150mt. Partenza verso la costa fino a giungere a Ras Al Jinz. Check in Hotel e dopo cena con i ranger ci si sposterà verso la spiaggia per poter osservare la nidificazione o la schiusa delle uova delle tartarughe Verdi. Ras Al Jinz è una riserva naturale in Oman controllata dai ranger. Pernottamento

Trattamento
Mezza pensione

Giorni 7: Sur – Aya- Qalhat – Fins Beach – Wadi Tiwi – Sink Hole - Muscat

Dopo colazione visita della città di  sur conosciuta come città portuale all’epoca della via delle spezie e per le sue fabbriche delle imbarcazioni tipiche Omanite: Dhow. Si proseguirà con la vista della cittadina di  Aya per poi spostarci lungo la costa con una sosta  in una delle più antiche città portuali: Qalhat, oggi vi sono solo le antiche mura. Visita alla tomba di Babi Mirima per poi spostarci verso Wadi Tiwi, una passeggiata lungo il Canyon. Prima d’arrivare a Muscat sono previste delle soste: Fins Beach e Sinkhole dove sarà possibile godersi un bel bagno. All’rrivo a Muscat è prevista la vista della città vecchia dove si trova il Palazzo Reale e il Forte ( solo foto stop ), visita al Museo Bait Al Zubair per poi dare del tempo libero per dello shopping al souq. Check in hotel cena libera pernottamento.

Trattamento
Solo colazione

Giorno 8: Escursione facoltativa alle Isole Daymaniat da Muscat

Dopo colazione  giornata libera per relax oppure per effettuare escursioni facoltative . per gli amanti del mare e dello snorkeling si consiglia l’escursione facoltativa alle Isole Daymaniat, intera giornata in barca. E’ possibile effettuarla a livello privato oppure collettiva con guida in lingua inglese

Trattamento
Solo colazione

 



Tour adatto per persone che amano anche fare trekking e che non hanno problemi a dormire in alta quota