Alla scoperta dell’Isola di Cubadak, Sumatra

L’isola di Cubadak

“Il mare più bello dell’Indonesia!”. Forse è un’esagerazione, ma sicuramente l’Isola di Cubadak è una perla unica nel suo genere.

Spiagge deserte, mare colore smeraldo, coralli e pesci coloratissimi, lontano dal turismo di massa (nell’isola è presente un unico hotel).

Di origine vulcanica, l’isola è situata proprio davanti alla costa ovest di Sumatra. Grande nel suo punto più largo 4 km, è facilmente raggiungibile da Padang.

La natura è sovrana in quest’isola. La lussureggiante foresta interna è caratterizzata da colline scoscese dalle quali spuntano grandi rocce nere ed è popolata da scimmie e varani.

Non ci sono strade nè auto, solo un minuscolo villaggio di pescatori nel versante oceanico dell’isola.

Il versante interno è invece quello più tranquillo, riparato e privo di onde, dove ci sono le spiagge più belle.

Come arrivare

Da Padang, 2 ore di auto per il villaggio di Corokok, da cui è possibile prendere una barca (15 minuti). Per l’organizzazione dei trasferimenti è consigliabile contattare direttamente il resort.

Per dormire

A Cubadak c’è un’unico hotel, il Paradiso Village, dall’incredibile charme.          

Paradiso Village Cubadak (11)