Melbourne – Gog e Magog

Pubblicato il 15/04/2019

Due giganti a guardia del mercato vittoriano Questi giganti mitologici si prendono una pausa dalla loro impegnativa giornata di guardia a un mercato vittoriano per farti sapere che ora è. Passeggiando per il Royal Arcade nel Central Business District di Melbourne (CBD), se arrivi allo scoccare dell’ora sentirai l'orologio di Gaunt. Ascolta i rintocchi ed alza lo sguardo, vedrai due statue che fiancheggiano il quadrante dell'orologio: sono i giganti mitici di nome Gog e Magog. Dal 1892 questi due guerrieri…

Leggi tutto

Melbourne – The Fairies Tree

Pubblicato il 15/04/2019

Un tronco popolato di esseri fatati Le creature che si arrampicano su questo tronco d'albero delizieranno il bambino che vive in ognuno di noi! Sembra proprio che le figure intagliate nel legno siano uscite dalle pagine di un libro di fiabe per atterrare sulla ruvida corteccia. Il bizzarro tronco d'albero è opera di Ola Cohn, scultrice ed autrice di libri per bambini. Dal 1931 al 1934, in occasione del centenario del Victoria, ha inciso un intero serraglio di creature nel…

Leggi tutto

Melbourne – Haunted Bookshop

Pubblicato il 15/04/2019

Una libreria per gli amanti dell'occulto L’inquietante libreria Haunted Bookshop di Melbourne è la tappa ideale per gli amanti dell’occulto e dell’esoterismo. I libri includono argomenti eclettici come Magia, Stregoneria, Satanismo, Divinazione, Tarocchi, Fantasmi, Vampiri e Alieni. Il motto è: "Solo fuori dal grembo delle tenebre nasce la luce della conoscenza." Il negozio di libri ha organizzato tour per 20 anni, esplorando vicoli misteriosi e siti spettrali, scoprendo oscuri segreti dietro la capitale culturale di Melbourne. Alla guida di ogni…

Leggi tutto

Sydney – le caverne della Jenolan Karst Conservation Reserve

Pubblicato il 11/04/2019

Dove: Jenolan - Blue Mountains La Jenolan Karst Conservation Reserve, situata nella regione delle Tablelands centrali, ad ovest delle Blue Mountains, è una riserva famosa per le numerose caverne visitabili. Situata a circa tre ore da Sydney, era accessibile tramite il Six Foot Track, un sentiero di 45 km che partiva da Katoomba e che smise di essere utilizzato nei primi del ‘900, quando nuove vie di accesso venneero costruite. Il sentiero è stato poi riaperto nel 1.984 come sentiero…

Leggi tutto

Sydney – Glow Worm Tunnel ad Helensburgh

Pubblicato il 11/04/2019

Dove: Helensburgh, a sud di Sydney I binari di un vecchio passaggio sotterraneo oramai in disuso, ospitano una colonia di insetti bioluminescenti. Ufficialmente chiamato Metropolitan Tunnel fu costruito nel 1880 e chiuso nel  1915, dopo anni di fuliggine e fumo accumulatisi all'interno, che ne resero pericoloso il transito. Un'estremità del tunnel è stata chiusa ermeticamente in modo che potesse diventare un serbatoio, mentre l'entrata nord è stata bloccata da anni di macerie di detriti che si accumularono all'esterno. L'intero tunnel…

Leggi tutto

Sydney – Hyams Beach

Pubblicato il 11/04/2019

Hyams Beach è la più conosciuta spiaggia di sabbia bianca di Jervis Bay. E’ un paradiso da sogno, situato ad un paio d’ore da Sydney, ed è di un bianco così accecante che per guardare il terreno bisogna indossare gli occhiali da sole. Il mito sembra sia iniziato dopo che un supermercato della cittadina di mare, espose un cartello in cui asseriva che la spiaggia locale avesse la sabbia bianchissima. Da qui un tam tam di passaparola ha fatto sì…

Leggi tutto

La Burning Mountain

Pubblicato il 11/04/2019

Il Mount Wingen, o meglio la Burning Mountain è una collina nei pressi di Wingen (località a circa 224 km da Sydney) che prende il suo nome da una linea di carbone fumante che scorre, ancora oggi attraverso l’arenaria, a circa 30 metri sottoterra. Gli aborigeni chiamavano la montagna Wingen, che significa" fuoco ". Un giorno, secondo la tradizione aborigena,  un membro della tribù stava accendendo un fuoco sul fianco della montagna quando fu portato via, nelle profondità della terra,…

Leggi tutto

Sydney – L’osservatorio

Pubblicato il 11/04/2019

Il più antico telescopio a lenti rifrattive del mondo. Nell'Osservatorio di Sydney è possibile ammirae un telescopio a lente rifrattore in uso da oltre 135 anni ed ancora funzionante. È il più antico di questo tipo di telescopi. Ma la vera "star" di questo osservatorio e la cosiddetta "Time Ball": una grande palla gialla, talmente grande che è visibile anche dal mare, che viene lanciata alle 13:00 esatte ogni giorno. Costruita nel 1858, prima dell'avvento della radio, serviva per aiutare…

Leggi tutto

Sydney – White Rabbit Gallery

Pubblicato il 10/04/2019

Una delle più significative collezioni di arte cinese contemporanea nel mondo. Inaugurata nel 2009, la White Rabbit Gallery è dedicata all'arte cinese del XXI secolo. Oltre 2.000 pezzi realizzati da quasi 500 artisti, che però vengono mostrati solo in parte, visti gli spazi limitati della galleria. Generalmente vengono effettuate due nuove mostre ogni anno. Le opere sono selezionate direttamente direttamente dalla proprietaria, Judith Neilson, che fa parte di una delle famiglie più ricche d'Australia. La galleria è ospitata all'interno di un…

Leggi tutto

Sydney – Manly Quarantine Station

Pubblicato il 10/04/2019

La quarantena in epoca Vittoriana. Dal 1828 al 1972 la stazione di quarantena di Manly fu utilizzata come stazione di quarantena per immigrati e viaggiatori che arrivavano via mare nella città di Sydney. Come in altre parti del mondo, lo scopo di queste stazioni di quarantena era di impedire la diffusione di malattie ed epidemie. I progressi della medicina e dei viaggi nel corso degli anni hanno ridotto ed infine eliminato l'uso del sito. La difficoltà del viaggio e l'isolamento…

Leggi tutto